Fotocopie e fotoriproduzioni

SERVIZIO FOTOCOPIE E FOTORIPRODUZIONI

CHI PUO’ USUFRUIRNE

Tutti gli utenti della Biblioteca possono usufruire del Servizio.

CHE COS’E’ E COME FUNZIONA

Il servizio di fotoriproduzione è un servizio a pagamento, rivolto a coloro che per motivi di studio necessitino della riproduzione di parti di volumi o articoli posseduti dalla Biblioteca.

Il Servizio di riproduzione del materiale bibliografico viene erogato unicamente per materiale presente in biblioteca, mediante: fotocopia e/o scansione digitale che ti permette di fotocopiare i libri e le riviste, posseduti dalla Biblioteca, e/o eseguire una scansione, con il salvataggio su USB, esclusivamente a scopo personale e di studio, nei limiti previsti dalla normativa vigente sulla tutela del diritto d’autore che consente

“…nei limiti del 15% di ciascun volume o fascicolo di periodico, escluse le pagine di pubblicità, la riproduzione per uso personale di opere dell’ingegno effettuata mediante fotocopia…”

(Legge 22 aprile 1941 n. 633. “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio” modificata con Dlgs n. 68 del  9 aprile 2003, art.68, comma 3)

Sono esclusi dalla fotocopiatura le seguenti opere: Materiale Bibliografico antico, raro, di pregio o deteriorabile. Nel caso di volumi a fogli mobili devi rivolgerti al Personale della biblioteca.

COSTI

FOTOCOPIE:

Il costo delle fotocopie è di € 0,05 a facciata.

L’erogazione del servizio avviene attraverso l’acquisto di una tessera magnetica prepagata presso l’Ufficio Prestiti (Livello -2 ) o la Sala Riviste ( Livello -1) del valore di € 4,00 che ti consente di effettuare 60 fotocopie.

Costo della ricarica € 3,00 (60 fotocopie), previa riconsegna delle scheda esaurita

SCANSIONI:

Costo di una scansione € 0,05
In caso di necessità puoi rivolgerti al Personale addetto al Front-office.

Annunci